Presidente: Vittorio Gattari

Vittorio Gattari nasce a Macerata nel 1992, ma trascorre praticamente tutta la sua vita a Lecco, la ridente città resa nota dai Promessi Sposi.

Diplomato al Liceo Classico, è iscritto al corso di laurea magistrale in Giurisprudenza presso l'Università Cattolica del Sacro Cuore di Milano.

È appassionato di sport, politica, tecnologia ed ama viaggiare. Nel 2014 svolge il suo Erasmus a Barcellona, dove si innamora non solo della città ma anche di ESN. Rientrato in Italia entra in ESN Unicatt Milano, sezione in cui in tre anni ricopre vari ruoli, con due mandati nel Consiglio Direttivo.

Nella sua esperienza in ESN ha organizzato moltissimi eventi ed attività, acquisendo skills utili in ogni campo.

Nel 2017 è stato Coordinatore della Commissione Affari Legali di ESN Italia e Capo del Comitato Organizzativo della "SWEP Milano 2017", il più grande evento internazionale del Network ESN svolto recentemente in Italia.

 

Nel dicembre 2017, durante la Piattaforma Nazionale di Catanzaro, viene eletto Presidente di ESN Italia per il 2018.

Dopo un anno alla guida dell’associazione, con importanti risultati raggiunti sia sul piano istituzionale che di crescita di ESN Italia, a dicembre 2018, durante la Piattaforma Nazionale di Bergamo, viene rieletto come Presidente per il 2019. È il secondo Presidente a svolgere due mandati nella storia di ESN Italia.

Vicepresidente: Attilio Apostoli

Attilio Apostoli nasce a Ascoli Piceno, piccola città a sud delle Marche poco distante dal confine con l’Abruzzo. Da sempre amante dei gatti arriva a possederne ben tredici, adora viaggiare ogni volta che ha del tempo libero e nelle pause a casa cerca di andare al cinema almeno una volta a settimana. Dopo aver provato praticamente ogni tipo di sport e dopo la maturità scientifica si iscrive a Scienze Motorie a L’Aquila dove si laurea nel 2015 e inizia, nel corso dello stesso anno, la magistrale in Scienze Preventive e Adattate.

 

A L’Aquila scopre un mondo molto diverso da casa e la passione del viaggiare gli rimane nel cuore, così dopo un primo periodo di InterRail decide finalmente di partire per l’Erasmus in Spagna, a Lleida, fredda città della Catalogna, così da non distaccarsi troppo dal clima aquilano. Dopo 10 intensi mesi all’estero, tornato in Italia, si avvicina alla Sezione ESN locale e ne viene subito travolto, poco meno di un anno e decide a candidarsi Presidente di Sezione, carica che ricoprirà per 2 anni, successivamente non si tira indietro e ricoprirà la carica di Rappresentante Locale per altri due andando ad avvicinarsi sempre di più all’ambiente Nazionale e organizzando anche la seconda ESN School Nazionale a L’Aquila.

 

Sempre stato partecipe nell’organizzazione di eventi e sempre a contatto con le Sezioni, dati i suoi viaggi, ricopre il ruolo di Responsabile Regolarizzazione Viaggi a livello Nazionale e infine decide di candidarsi al Consiglio Direttivo Nazionale.

 

Nel dicembre del 2018 è stata eletto Vicepresidente di ESN Italia per il 2019 durante la Piattaforma Nazionale di Bergamo

Segretario: Maria Consuelo Mesiani

Maria Consuelo Mesiani, nata a Vibo Valentia nell’Ottobre del 1993, cresce a Sapri, piccola cittadina in provincia di Salerno.

Conseguito il diploma presso il liceo classico, si trasferisce a Pisa, dove sta ultimando i suoi studi in Filosofia presso l’Università di Pisa.

Nel gennaio 2017 un suo amico la introduce nel mondo di ESN, entrando così a far parte di ESN Pisa come membro attivo nel Marzo 2017. A Luglio 2017 diventa Segretario di Sezione. Entra in contatto con il Network italiano prima alla School Nazionale di Trieste 2017 e a seguire con la Piattaforma Nazionale di Modena a Ottobre 2017, da allora non ha più potuto farne a meno.

Alla Piattaforma Nazionale di Bergamo, a Dicembre 2018, è stata eletta Segretario di ESN Italia per il 2019.

Tesoriere: Lidio Notaroberto

Lidio Notaroberto, lucano al 100%, spagnolo nel cuore e fiorentino di adozione. Nasce a Salerno nel luglio del 1992. Curioso viaggiatore, divoratore di serie tv e animale sociale su tutti i fronti. Ha due religioni: il Milan e Roger Federer. In adolescenza era una quarta categoria di tennis.

 

Conseguita la maturità scientifica decide di studiare fuori iscrivendosi alla facoltà di economia aziendale dell’Università degli studi di Firenze e laureandosi nell’a/a 2015/16.  

 

Nel 2014 parte in Erasmus per un semestre a Saragozza in Spagna; un semestre incredibile dove conosce il mondo di ESN. Una volta rientrato a Firenze entra nello staff di ESN Florentia ricoprendo vari ruoli, tra cui quello di tesoriere di sezione per un anno. Finita l’esperienza accademica decide che un Erasmus è troppo poco e parte per un traineeship post laurea a Siviglia presso un’agenzia di organizzazione di eventi, per tre mesi.

 

Ha preso parte all’organizzazione, insieme ai soci delle altre sezioni toscane, della I school toscana tenutasi all’Abetone ed era Vice Capo OC dell’evento nazionale di primavera del 2018.

 

Durante la Piattaforma Nazionale di Catanzaro nel dicembre 2017 viene eletto Tesoriere Nazionale di ESN Italia per il 2018.

Rappresentante Nazionale: Matteo Carbone

Matteo Carbone, nato a Sassuolo (Modena) nel febbraio 1990, cresce nel territorio dei motori e del buon cibo, a cavallo tra le provincie di Modena e Reggio Emilia. Fin da piccolo con un’ardita passione per la tecnologia, segue un percorso di studi tecnico fino ad arrivare a una laura magistrale in ingegneria informatica e alla creazione di una business unit legata alle ultime tecnologie in un’azienda informatica di Reggio Emilia.

 

La percezione della dimensione internazionale della vita arriva durante gli ultimi anni di università, tramite un’esperienza Erasmus in Svezia, nella fresca Borlänge. Al ritorno, con tutte le nuove prospettive e priorità conseguenti a questo sconvolgente periodo all’estero, decide di rimanere all’interno dell’ambiente internazionale, unendosi alla sezione locale di ESN ENEA Modena. Nel corso dei semestri, ricopre nell’associazione i ruoli di Responsabile Comunicazione, Vicepresidente e Rappresentante Locale, continuamente a contatto con gli studenti internazionali durante il loro periodo di scambio in terra Emiliana. In questo lasso temporale, attraverso eventi e ruoli nazionali e internazionali, crea una rete di conoscenze e un bagaglio di esperienze che decide di mettere a disposizione di quel fantastico Network che così tanto l’ha fatto crescere, personalmente e professionalmente.

 

A dicembre 2018 si candida e viene eletto a Rappresentante Nazionale di ESN Italia, entrando a far parte del Consiglio Direttivo del 2019.

Communication Manager: Alessandra Palmulli

Alessandra Palmulli nasce nel 1991 a Lecco, ma crescerà nella provincia di Como, per poi trasferirsi vicino a Milano per lavoro.

 

Conclusi gli studi obbligatori, intraprende la carriera universitaria presso la Civica Scuola Interpreti e Traduttori Altiero Spinelli di Milano, dove conseguirà una laurea specialistica in Traduzione Audiovisiva. Parte per il suo Erasmus nel 2013 per Ginevra, dove conosce ESN e se ne innamora. Rientrata in Italia entra in contatto con la Sezione di ESN Milano Statale dove ricoprirà il ruolo di Segretaria. Al termine di questa esperienza si affaccia al livello nazionale dell’Associazione, entrando nella Commissione Comunicazione, diventando sub-coordinatrice dell’Area Traduzione e poi, per due anni, Coordinatrice. Dopo il 7th Communication Summit tenutosi a Bruxelles decide definitivamente di candidarsi a Responsabile Web & Comunicazione, venendo eletta alla IV Piattaforma Nazionale del 2018 svoltasi a Bergamo

Responsabile Progetti: Alberto Spatola

Alberto Spatola. Dal 1992, anno in cui nacque, fino a 20 anni vive nel ponente genovese con puntate estive nel basso Piemonte passando tra diversi lavori (libraio, assistente in comunicazione, dipendente in una Escape Room) e tra diverse passioni: il canottaggio, la lettura, l’impegno associativo e troppo poco studio, ma il giusto per frequentare Scienze della Comunicazione presso l’Università di Genova.

Tutto cambia dopo un viaggio in Norvegia, in cui perde la testa per diverse cose, e dopo un capodanno a Berlino decide di far domanda per l’Erasmus. Così, laddove suo nonno combattè la II Guerra Mondiale, nel 2015 spende 5 mesi a Ljubljana, Slovenia.

Ritornando da quella esperienza inizia la sua avventura in ESN.

 

Inizialmente in ESN Genova da Segretario e responsabile di diversi progetti, poi a seguito della laurea triennale, va a studiare Comunicazione Pubblica e Politica sotto la Mole dove incontra ESN Torino e anche lì si occupa di alcuni progetti. Intanto frequenta il mondo di international attraverso il progetto Eduk8, per l’Educazione Non-Formale, di cui è Facilitator.

Queste esperienze lo portano a candidarsi per il ruolo di Responsabile Progetti nel Consiglio Direttivo di ESN Italia 2019, e, a sorpresa, viene eletto in occasione della IV Assemblea Generale del 2019 a Bergamo.

 

Il resto è da scrivere insieme.