#GenerazioneErasmus al voto: ecco il referendum costituzionale


Il 4 Dicembre i cittadini italiani saranno chiamati a votare per il referendum costituzionale sul disegno di legge Boschi. Il referendum sarà confermativo, per cui votando SI, si darà un voto in favore della riforma, mentre votando NO, si manifesterà la propria contrarietà. Come tutti i referendum costituzionali, non sarà necessario il raggiungimento del quorum perché sia valido.

Eccoci, ci risiamo. Dopo la fantastica avventura che ci ha visto protagonisti lo scorso anno con #GenerazioneSenzaVoto, anche la generazione Erasmus è nella posizione di poter esprimere il proprio pensiero, esercitare il proprio diritto: quello del voto.

Puliamo il Mondo 2016


Tra il 23 ed il 25 settembre migliaia di cittadini scenderanno in campo per dare un aiuto concreto al nostro stupendo territorio, troppo spesso vittima dell’incuria e dell’indifferenza generale. La campagna, che ha ottenuto anche quest’anno il patrocinio del Ministero dell’Ambiente, della Tutela del territorio e del Mare, del Ministero dell’Istruzione, dell’Università e della Ricerca, di UPI e di ANCI, sarà dedicata al tema dell’accoglienza e dell’integrazione, con l’obiettivo di “pulire il mondo dalle barriere” che frenano lo sviluppo dei diritti e la diffusione del benessere per tutti: la riappropriazione collettiva del territorio è la chiave per ricostruire le relazioni sociali, perché un mondo diverso è possibile solo se lo si costruisce insieme, senza barriere di alcun tipo (sociali e culturali, etniche e religiose, fisiche e mentali).

Your Erasmus Starts Now! Contest ESNcard 2016


E' tempo oramai di Welcome Days e come inaugurare il benvenuto agli Erasmus se non tramite un premio super ambito?

Ecco che allora ESN Italia propone un mini concorso che mette in palio tre premi: un voucher Rayanair del valore di 50€ per i primi tre classificati.

Scopriamo subito come funziona il contest!

#IlTuoErasmusConESN 2016: ecco i vincitori


Ci siamo. Il giorno tanto atteso è arrivato. Sono 742 gli studenti che hanno partecipato alla prova del concorso e che, trepidanti, attendono la comunicazione dei vincitori. I vincitori di un concorso cui il nostro network tiene particolarmente.

ESN (Erasmus Student Network) Italia, da sempre in prima linea nella promozione della mobilità, nel supporto agli studenti incoming e outgoing, non poteva esimersi dal fare qualcosa per rendere ancora più speciale l’Erasmus degli studenti iscritti presso gli Atenei italiani e in partenza per l’esperienza più bella della loro vita.

E’ così che, per il quarto anno consecutivo, ESN Italia ha messo in palio 4 borse di studio, del valore di 500€ l’una, destinate proprio a chi assegnatario di una borsa di studio per mobilità nell’ambito del progetto Erasmus+. Sono 49 gli atenei coinvolti questo anno, da nord a sud, su tutto il territorio italiano. 2310 gli iscritti, 742 i partecipanti pronti a confrontarsi a “colpi di penna” sulla traccia, scelta dal consiglio direttivo di ESN Italia, che non poteva non vertere sui temi della mobilità, dell’Europa, del progetto Erasmus.