SofiaCorradi-Ambassaor


Sofia Corradi, oggi 82 anni, Professoressa di scienze dell’educazione nell’Università “Roma Tre”, è  la studiosa italiana che nel  1969 ha inventato quel sistema di interscambio tra le università di Paesi diversi, ormai ampiamente noto come  Programma Erasmus e ampliato nel 2014 come Erasmus Plus.

Ha studiato  all’Università di Roma, alla Columbia University di New York, all’Accademia di Diritto Internazionale dell’Aja, alla Commissione per i Diritti Umani dell’ ONU e alla London School of Economics.

Il suo più recente libro (Erasmus ed Erasmus Plus, 2015) può essere scaricato gratuitamente (in italiano e in inglese) dal sito  www.sofiacorradi.eu.

Nel 2016, in vista delle celebrazioni per il Trentennale del Programma Erasmus, è stata insignita del  “Premio Europeo  Carlo  V (consegnatole dal Re di Spagna e  dal Presidente del Parlamento Europeo) e del “Premio Humboldt/Newman” della Associazione Italiana Docenti Universitari. Il Governo Spagnolo le ha attribuito la “Gran Croce dell’Ordine di Alfonso X il Saggio” e nel 2017 il Presidente della Repubblica Italiana le ha conferito l’onoreficenza di Commendatore al Merito della Repubblica.

Condivide con entusiasmo la filosofia di fondo, l’etica e il ruolo dell’ Erasmus Student Network: gli  studenti aiutano gli studenti.

In estrema sintesi Sofia Corradi, che gli studenti europei hanno soprannominato “Mamma Erasmus”, ha fatto sì  che con il Programma Erasmus la preziosa esperienza educativa di una full immersion in una cultura diversa dalla propria abbia cessato di essere un privilegio riservato a pochi e sia diventata un’opportunità offerta a tutti.