Con l’obiettivo di contribuire alla valorizzazione di uno spazio culturale comune agli studenti europei, ospiti degli atenei italiani, sviluppandone la cooperazione culturale, ESN Italia nel 2008 ha ideato l'Incontro Culturale Erasmus (ICE). L'evento persegue il fine di dare il benvenuto a tutti gli studenti vincitori di una borsa di studio Erasmus (o similari), trasformando l’inaugurazione dell’anno accademico in un incontro culturale.

L'EVENTO

L'ICE, si è quindi trasformato nelle diverse edizioni in un appuntamento fisso per ogni studente Erasmus e socio ESN. L'evento ha ormai un format ben preciso: la durata è quella di un weekend, quando gli studenti raggiungono la Capitale da ogni parte d'Italia in compagnia delle diverse sezioni italiane di Erasmus Student Network. Durante l'evento, i partecipanti hanno la possibilità di vedere e visitare gran parte del patrimonio artistico culturale della Città Eterna. Non mancano i momenti di aggregazione che ESN Italia organizza solitamente durante la sera o durante il sabato pomeriggio. Sono momenti ludici durante i quali si promuove la conoscenza reciproca dei diversi gruppi studenteschi. Il tutto viene integrato da una conferenza di apertura con le istituzioni vicine a ESN Italia e da un progetto per coinvolgere attivamente gli studenti stranieri, ad esempio un photo contest a tema o un contest di video. 

Negli ultimi anni l’attenzione del Network per l’Incontro Culturale Erasmus è aumentata. Nel 2012 ESN Italia ha organizzato per l’evento a Roma un Flash Mob che ha visto in Piazza della Rotonda di fronte lo splendido ingresso del Pantheon oltre mille studenti erasmus ballare e sventolare le bandiere di ESN. Il 2013 è stato un anno di grandi cambiamenti e innovazioni per l’Incontro Culturale Erasmus. È il primo ICE di Carlo Bitetto Presidente e viene organizzata una grande caccia al tesoro per le vie della capitale. Ma è soprattutto l’anno in cui la collaborazione tra ESN Italia e l’Agenzia Nazionale Erasmus+ (all’epoca ancora LLP) riprende a fruttare e a portare risultati importanti, come la conferenza stampa inaugurale dell’evento svoltasi presso lo Spazio Europa alla presenza di numerosi partner ed istituzioni come l’Europarlamentare On. Silvia Costa e la Dott.ssa Clara Grano. È questo l’ICE con il maggior numero di presenze, con un totale di oltre 2.500 studenti erasmus provenienti da tutta Italia e presenti a Roma dal 14 al 17 novembre. Ma ESN Italia non si ferma qui e per il 2014 riesce a portare il Network e l’ICE in Parlamento. Il giorno 13 novembre, presso la sala Aldo Moro del Palazzo di Montecitorio va infatti in scena la conferenza d’apertura dell’evento, che verte sul tema “Dall’Europa agli Europei”. È la location giusta e ideale per celebrare i 20 anni di ESN Italia e per portare avanti le tematiche espresse con . Ciò è reso possibile soprattutto dalla collaborazione portata avanti da ESN Italia e GaragErasmus, presente alla conferenza con il Dott. Cappè, Presidente della Fondazione. È un risultato mai raggiunto prima da ESN Italia che ci fa pregustare un nuovo Incontro Culturale Erasmus pieno di sorprese. L’appuntamento è a Roma, dal 13 al 15 novembre 2015.

 


Incontro Culturale Erasmus di è distribuito con Licenza .